Il marketing cerca di riportarci allo stato primordiale

Guarda Tocca Vivi (Intervista a Claudio Risé, di Roselina Salemi, da “La Stampa”, 5 settembre 2011, www.lastampa.it)

C’è chi viene catturato da fragranze muschiate, e chi ne è inorridito, chi ama quelle di agrumi, e chi le trova sdolcinate e irritanti… Dipende da chi sei, da come profumava la prima ragazza amata, dal tuo immaginario.
Ogni olfatto narra la biografia della persona, il funzionamento dei suoi organi e del suo cervello.
Nel saggio «Guarda, tocca, vivi» (Sperling&Kupfer) Claudio Risé, psicoterapeuta e, fino al 2008, docente di Psicologia dell’Educazione a Milano, sostiene che l’odore è un veicolo potente: catalizza memorie e ricordi.

Professore, ci spiega come funziona?
L’olfatto è un senso antichissimo legato alla sopravvivenza e al piacere. Serviva ai nostri progenitori per annussare l’avvicinarsi del nemico. Ma è importante nell’incontro erotico e nella buona armonia di coppia.

[continua a leggere]

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: