Uomini vuoti di un mondo che perde i sensi

Guarda Tocca Vivi(Di Maria Pia Forte, da “La Sicilia”, 13 settembre 2011)

Uomini vuoti, uomini impagliati, “in una valle di stelle morenti”: questo rischiamo di diventare. A somiglianza degli “Hollow Men” del noto poema di T.S. Eliot, vuoti dentro e senza presa sulla terra, “come il vento nell’erba secca o i piedi dei topi sul vetro rotto”.
Il vuoto interiore che spinge tanti a ricorrere allo psicoterapeuta “non riguarda quasi mai la testa, che è in genere fin troppo piena”, bensì “nasce dalla mancanza o dalla debolezza del contatto con la pancia: a partire dal ventre, è tutta l’interiorità organica ed emozionale che ci sfugge”.

[continua a leggere]

Annunci

One Response to Uomini vuoti di un mondo che perde i sensi

  1. Giasmin says:

    e bellissimo e sono contenta

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: