Man Up, i “mama’s boys” alla riscossa

(Intervista a Claudio Risé, di Cristina Lacava, da “Io Donna”, 16 gennaio 2014, www.iodonna.it)

Claudio Risé ha visto in anteprima la serie tv Man Up – Uomini alla riscossa, dove figli mai cresciuti chiedono aiuto.

A 30 anni, Mike è ancora teenager dentro. Vive in casa con la mamma che prepara pranzi ipercalorici. La sua cameretta sembra quella di un quindicenne. Zero ragazze, zero appuntamenti, dell’ultimo bacio Mike non si ricorda neanche. Ma ecco una bella trainer, Olivia, che in cinque tappe lo trasformerà da sfigato a figo, da complessato con lacrima facile a uomo sicuro di sé. Mike Cooper (nella foto) è uno dei protagonisti di Man Up – Uomini alla riscossa, la nuova serie su FoxLife dal 31 gennaio. L’abbiamo vista in anteprima con Claudio Risé, psicoterapeuta, autore del blog “Psiche lui” sul nostro sito, dove indaga i tormenti e le fragilità degli uomini. Che fanno sempre più fatica a crescere.

Colpa delle madri oppressive? Eppure quella di Mike non è ingombrante.
Non lo è, anzi fa di tutto per aiutare il figlio a emanciparsi. Ma al tempo stesso gli trasmette una grande ansia. E continua a trattarlo da ragazzino.

Vecchia storia, se i maschi non si svegliano è sempre colpa delle madri…
No, il problema è soprattutto l’assenza del padre. Se il padre non c’è e un bambino cresce senza questo confronto, non sviluppa la sua maschilità.

[continua a leggere l’intervista sul sito di Io Donna]

Annunci

2 Responses to Man Up, i “mama’s boys” alla riscossa

  1. mercuriade says:

    Avrei una domanda, a questo proposito: la mancata presenza del padre è un danno solo per i maschi o anche per le figlie femmine?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: